Circ. N°272 – Esami di Stato 2020/2021 – Indicazioni operative studenti

Circ. n. 272

Prot. n. 7020/1.1.h

Agli studenti classi quinte

Alle famiglie

Ai docenti

e p.c. al gestore del bar

Al sito web

Oggetto: esami di Stato 2020/2021 – Indicazioni operative studenti

Si rimettono di seguito alcune indicazioni operative per il corretto svolglimento della sessione d’esame 2020/2021.

  • PRESENZA DEI CANDIDATI

Al fine di consentire al candidato la presenza nei locali scolastici per il tempo minimo necessario per l’espletamento dell’esame, la convocazione dei candidati seguirà un calendario ed una scansione oraria predefinita. Il calendario di convocazione sarà pubblicato nel sito della scuola e il candidato sarà avvisato con mail e tramite registro elettronico. Il candidato ha l’obbligo di notificare a scuola l’avvenuta ricezione della convocazione, al fine di poter procedere ad eventuale verifica telefonica. Il candidato, accompagnato al massimo da una sola persona, dovrà presentarsi a scuola 15 minuti prima dell’orario di convocazione previsto, possibilmente raggiungendo la scuola con mezzo proprio da parcheggiare nell’area antistante la pertinenza della scuola delimitata dalla recinzione e dal cancello, e dovrà lasciare l’edificio scolastico subito dopo l’espletamento della prova. Il candidato dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni apposte tramite apposita segnaletica, entrare dall’ingresso appositamente dedicato alla propria commissione, munito di mascherina, così come il suo accompagnatore. L’uscita dall’edificio avverrà con sollecitudine attraverso il percorso che verrà indicato per la specifica commissione.

Al candidato è fatto divieto di introdurre a scuola qualunque cosa dall’esterno. Il materiale occorrente per la prova d’esame, ovvero elaborato 2^ prova, e testi di italiano saranno caricati a cura dei docenti su DRIVE CONDIVISI > DRIVE CLASSE ALUNNI e DOCENTI > cartella ESAME DI STATO, mentre l’elaborato relativo al PCTO dovrà essere caricato a cura di ogni singolo candidato. E’ fatto divieto ai candidati di introdurre cibo, bevande e comunque tutto ciò che riguarda il rifocillamento personale. A scuola sarà attivo per tutta la durata dell’esame il servizio bar e i distributori automatici di bevande e merende.

  • AUTODICHIARAZIONE

All’atto della presentazione a scuola il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno produrre un’autodichiarazione secondo il modello allegato che dovrà essere compilata a casa e consegnata all’ingresso.  Nel caso in cui per il candidato sussista una delle condizioni riportate nel modello dell’autodichiarazione, lo stesso non dovrà presentarsi per l’effettuazione dell’esame, e dovrà produrre la relativa certificazione medica al fine di consentire alla Commissione la programmazione di una sessione di recupero nelle forme previste dall’ordinanza ministeriale ovvero dalle norme generali vigenti. Nel modello di autocertificazione il candidato dovrà dichiarare:

A) di non presentare sintomatologia respiratoria o febbre superiore a 37.5° C in data odierna e nei tre giorni precedenti;

B) di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;

C) di non essere stato a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

  • NORME DI CARATTERE GENERALE

All’interno dell’edifico scolastico, il candidato potrà accedere solo ai locali destinati agli esami di Stato e dovrà seguire le indicazioni di ingresso e di uscita dalla scuola identificati da opportuna segnaletica indicante i percorsi e le scritte “Ingresso” e “Uscita” in modo da prevenire il rischio di interferenza tra i due flussi.  Potrà comunque recarsi al bar per il tempo necessario al ristoro personale o per acquisto dell’acqua o di altra bevanda da dover portare con sé nell’aula sede d’esame. Il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno indossare per l’intera permanenza nei locali scolastici una mascherina chirurgica o di comunità. Solo nel corso del colloquio il candidato potrà abbassare la mascherina assicurando però, per tutto il periodo dell’esame orale, la distanza di sicurezza di almeno 2 metri dalla Commissione d’esame (spostamenti interni all’aula in funzione degli spazi già predisposti). Tutti coloro che accedono al locale destinato allo svolgimento della prova d’esame dovranno procedere all’igienizzazione delle mani utilizzando il dispenser con il prodotto igienizzante posto in loco.

Si raccomanda comunque di prestare attenzione a tutte le successive indicazioni che potranno essere fornite, sia attraverso il registro elettronico sia attraverso l’account @polomazzatinti.net

Gubbio, 08/06/2021

f.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa  Maria  Marinangeli

firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art.3, comma 2 del D.lgs.n°39 del 1993

LINK AL DOCUMENTO ORIGINALE

ALLEGATO – AUTOCERTIFICAZIONE